• maggio 2019
    Fiere ed eventi .

Salone del Mobile.Milano. In scena la nuova 2019 Collection

Il 2019 segna per Minotti l’affermazione di un nuovo linguaggio stilistico, un codice di decorazione inedito.
La nuova visione di interior design miscela stili diversi, accogliendo le voci di designer con matrici culturali differenti, che entrano armonicamente a far parte del “progetto Minotti”, coordinati da Rodolfo Dordoni con Minotti Studio.
Il nuovo codice è stato declinato nel sorprendente progetto architettonico per il Salone del Mobile.Milano.
Un linguaggio compositivo di grande impatto – sviluppato con forme organiche e linee fluide che disegnano lo spazio e plasmano le superfici con un effetto tridimensionale – ha creato una scenografia dinamica e coinvolgente, raccontata nei 2.000 mq distribuiti su due livelli.

Una serie di elementi inattesi hanno caratterizzato lo spazio, ripartito in due aree, a partire da un’ampia apertura circolare a svaso nel soffitto che ha accolto gli ospiti nella zona centrale.
Rispondendo all’idea di un grande living, l’allestimento è stato organizzato in zone relax, conversazione, dining e outdoor: un mood di grande solarità, dove la presenza di una ricercata gamma cromatica, creata in esclusiva per tessuti, pelli e cuoi, ha sottolineato la plasticità dei volumi e la scelta dei materiali, suggerendo l’idea di una casa che ospita la natura al suo interno.

Protagonisti della Indoor Collection, tre nuovi sistemi di sedute.
Daniels, di Christophe Delcourt, è assimilabile a un progetto di landscape design in cui articolate combinazioni di elementi creano un nuovo paesaggio domestico, disegnando aree living dove curve regolari ed ellissi interrompono la linearità della configurazione. Innovativo e originale, trova la sua massima espressione nell’integrazione con i mobili bassi Amber.

West, a firma Rodolfo Dordoni, è caratterizzato da un gioco di sfaccettature che anima e interrompe il cubismo che ne contraddistingue la morfologia. Elementi con schienali in cuoio sagomati e moduli creativi come le chaise-longue a pianta pentagonale o esagonale, spezzano lo schema compositivo, creando un punto di interesse stilistico.

Nuova firma del 2019, i GamFratesi hanno lavorato su sedute singole caratterizzate dall’utilizzo del cuoio: nella poltrona Angie, il materiale disegna un’ala che abbraccia la poltrona, sostenendo come un bustier scultoreo la struttura, caratterizzata al suo interno dall’accogliente morbidezza della seduta e dello schienale. La famiglia è composta da una poltrona con poggiapiedi e una poltroncina dining.

Lawson, di Rodolfo Dordoni, esplora diverse tipologie di sedute, grazie al segno fluido delle sue forme e all’equilibrio dei suoi volumi morbidi.
Il design gioca esteticamente su un accostamento di materiali tra la pelle che segue la curva dello schienale avvolgente, che diventa a sua volta bracciolo, e il tessuto d’impronta couture della cuscinatura. È perfetto per interni residenziali, ma rivela una forte attitudine Hospitality, grazie alla sua versatilità compositiva.

La poltrona Shelley, GamFratesi design, si distingue per un elegante cubismo formale. La geometria lineare, impreziosita dalla presenza del cuoio e dalla sua lavorazione accurata, gioca sui contrasti armonici tra un guscio esterno strutturato e un interno morbido e accogliente, anche nella versione poltroncina lounge.

Wedge è la famiglia di tavoli e tavolini disegnati da Nendo, caratterizzati da una forte espressione grafica. Un gioco di masse, espresso dalla solida presenza scultorea delle gambe semicircolari, fa da contraltare alla leggerezza dell’appoggio a terra, che viene risolto con un taglio obliquo a punta di scalpello.

Per la Outdoor Collection, Marcio Kogan / studio mk27 amplia il progetto Quadrado, presentato nel 2018, con tre nuovi elementi - la poltrona, l’ampio daybed e il tavolo da pranzo - creando un suggestivo dialogo con la natura circostante. Progettati con lo stesso approccio razionalista che pervade le architetture del progettista brasiliano, i nuovi pezzi si presentano con forme squadrate essenziali, tutti caratterizzati dall’elemento carabottino.

Un’isola ovale centrale con alte piante verdi, ha accolto gli arredi da esterno disegnati da Nendo.
Con le sue forme raccolte, Tape Cord Outdoor, la versione da esterno della famiglia Tape del 2018, propone una gamma articolata di sedute e tavolini per risolvere con originalità anche spazi urbani outdoor di dimensioni contenute. Gli schienali delle sedute sono caratterizzati da un rivestimento con corde effetto midollino.

Al piano superiore, con accesso attraverso due importanti scale elicoidali, una selezione dei nuovi prodotti ha dato forma alla visione Hospitality di Minotti, in una successione di zone conversazione e relax in un’atmosfera intima ed elegante.

Tutte le novità della 2019 Collection sono ora presenti sul sito.
Oltre all’ampia photogallery, sono disponibili schede tecniche complete e suggerimenti per la progettazione, sia in ambito residenziale che hospitality.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info

Download immagine bassa risoluzione

Le immagini presenti sul sito sono protette da copyright e sono di esclusiva proprietà di Minotti SpA.
E’ espressamente vietata qualsiasi modifica, anche parziale.
Scaricando l’immagine selezionata confermi di aver letto e accettato i Diritti di proprietà intellettuale ed industriale

Tutti i contenuti del Sito sono protetti e tutelati dalle vigenti norme in materia di diritto d'autore e di proprietà intellettuale e industriale.
È vietata qualunque operazione di estrazione o reimpiego, riproduzione totale o parziale, distribuzione, pubblicazione o trasmissione del materiale presente sul Sito, non espressamente e preventivamente autorizzata per iscritto da MINOTTI. E’ altresì vietata ogni altra attività che possa ledere i legittimi interessi degli autori e titolari dei diritti sulle opere dell’ingegno e sui modelli ornamentali ivi accessibili. A titolo esemplificativo, ma non esaustivo, oltre a quanto specificato al precedente punto 2, per contenuto del Sito debbono comunque intendersi i testi, le fotografie, i filmati e le presentazioni, le banche dati, i grafici e le tabelle, gli slogan, le riproduzioni audio e video, qualunque rappresentazione grafica e/o di testo in genere. 
Tutti i marchi, nomi a dominio, denominazioni sociali, ditte e insegne presenti sul Sito sono di titolarità esclusiva di MINOTTI e quindi protetti dalla vigente normativa in materia di segni distintivi. Ne è pertanto assolutamente vietata la riproduzione in ogni forma o modo senza l'espressa e preventiva autorizzazione scritta di MINOTTI, così come è vietata la registrazione del marchio "MINOTTI" in qualunque top level domain.
Nelle pagine del Sito potrebbero essere contenuti marchi, nomi a dominio, denominazioni sociali, ditte e insegne di titolarità di soggetti terzi, con cui MINOTTI ha rapporti di collaborazione a vario titolo e genere, i quali godono della medesima tutela accordata ai segni distintivi di MINOTTI dalle vigenti norme in materia di diritto d'autore e di proprietà intellettuale e industriale.
MINOTTI rende infine noto che è assolutamente vietata l'utilizzazione di tutti i segni distintivi in titolarità di MINOTTI come metatags, ovvero ogni comando in linguaggio html che, pur non comportando la visualizzazione o la formattazione di un certo comando, forniscono in ogni caso istruzioni agli agenti elettronici o ai motori di ricerca per aumentare la reperibilità di un sito diverso da quelli riconducibili a MINOTTI.

Contenuto del sito
Il Sito internet www.minotti.com è un portale d'informazione on-line che consente di essere informati su MINOTTI e sui suoi prodotti e servizi offerti dalla nostra Società, proponendosi di fornire una panoramica sulle principali attività di MINOTTI, sui prodotti e servizi offerti.
Tutti i contenuti del Sito (a titolo esemplificativo, ma non esaustivo, notizie, immagini, fotografie video, suoni, marchi, loghi, nomi a dominio, software applicativi, layout grafici, documentazione tecnica e manualistica, presentazioni, ecc.) e i diritti ad essi correlati sono riservati, pertanto possono essere consultati esclusivamente per finalità d’informazione personale, essendo espressamente vietato ogni diverso utilizzo senza il preventivo consenso scritto di MINOTTI.
MINOTTI, i suoi dirigenti, amministratori, soci e/o dipendenti non forniscono alcuna garanzia sulla funzionalità del Sito, sulla accuratezza e completezza dei contenuti pubblicati sul Sito e MINOTTI si riserva il diritto di modificare e aggiornare in qualsiasi momento dette informazioni, senza preavviso alcuno e a sua insindacabile discrezionalità.
In nessun caso MINOTTI, i suoi dirigenti, amministratori, soci e/o dipendenti potranno essere ritenuti responsabili, a qualsiasi titolo, causa o ragione, per la funzionalità del Sito ovvero per qualsivoglia danno derivante dall’utilizzo o dall’impossibilità di utilizzo del Sito e dei suoi contenuti, così come da omissioni, inesattezze o errori dei contenuti del Sito.
I programmi di software connessi al Sito e lo stesso Sito potrebbero presentare dei malfunzionamenti e potrebbero contenere dei virus o altri elementi dannosi. L’utente del Sito e dei suoi contenuti si assume pertanto la totale e incondizionata responsabilità per le eventuali perdite, danni e costi di qualsiasi natura ed entità che possano derivargli dall’utilizzazione del Sito.

Modalità di utilizzo del Sito 
Il contenuto del Sito non può essere, in tutto o in parte, copiato, riprodotto, ripubblicato, caricato, trascritto, trasmesso o distribuito, in qualsiasi modo o forma, senza avere ottenuto la preventiva autorizzazione scritta di MINOTTI. Inoltre, il contenuto del Sito non potrà essere diffuso, in tutto o in parte, attraverso canali di comunicazione, quali la rete internet, i sistemi televisivi, radiofonici o di qualunque altra natura in mancanza di preventiva autorizzazione scritta di MINOTTI. 
Le informazioni e i materiali contenuti nel Sito non potranno, inoltre, essere utilizzati per scopi commerciali al fine di costituire banche dati di ogni tipo e genere, né essere archiviati (in tutto o in parte) in banche dati preesistenti, sia accessibili esclusivamente da parte del costitutore sia messe a disposizione di terzi.

Linking e Framing
Senza la preventiva autorizzazione scritta di MINOTTI, non è in alcun modo consentito creare dei link di collegamento alla home page del Sito attualmente raggiungibile all'indirizzo web http://www.minotti.com/, né a qualunque altra pagina interna al Sito.
Sono espressamente vietati i link specifici che permettono di rinviare l’utente ad una pagina interna senza passare per la home page del Sito attualmente raggiungibile all'indirizzo web  http://www.minotti.com/ (“deep linking”), così come i link di inserimento automatico (“inline linking”) che consentono all’utente di visualizzare automaticamente in uno spazio specifico immagini provenienti dal Sito.
Sono inoltre vietati i link-riquadro ("framing"), che permettono di far apparire una pagina del sito in una specifica pagina di un altro sito facendo contestualmente sì che il contenuto di detta pagina anziché apparire in un’autonoma finestra del browser di navigazione compaia all’interno di una cornice a tale scopo strutturata.
A questo proposito, si segnala che la violazione di quanto previsto nel presente articolo configura una condotta perseguibile anche sotto il profilo della concorrenza sleale, disciplinata dalle vigenti norme in materia.

Modifiche
Le presenti condizioni di utilizzo possono essere modificate da MINOTTI in qualunque momento, senza che di questa circostanza venga dato preavviso agli utenti e fermo restando l'onere di questi ultimi di visionarle periodicamente prima di accedere ai contenuti del Sito. 

Legge applicabile e foro competente
Le presenti condizioni di utilizzo sono soggette alla normativa italiana e saranno interpretate ai sensi della medesima legge.
Nei limiti di quanto sopra, il foro competente a conoscere di ogni controversia che dovesse insorgere in merito all’utilizzo del presente Sito, con specifico riferimento alle presenti condizioni di utilizzo sarà, in via esclusiva, il Foro di Milano.
In virtù dell'applicazione della legge italiana, in caso di eventuale contrasto interpretativo tra la versione in lingua italiana e quella in lingua inglese delle presenti condizioni di utilizzo del Sito, prevarrà la versione in lingua italiana.
 

CONFERMO E PROCEDO